L'arte nobile della fienagione è ancora viva a Presegno. La fienagione in montagna è una vera simbiosi dell'uomo coll'ambiente, del montanaro agricoltore capace di affinare tecniche secolari per "ranzare" l'erba, essiccarla e poi depositarla nel fienile per creare la "baca", il forziere della fienagione.
In questa testimonianza video Sandro Zanaglio (79 anni), con insuperabile maestria, racconta con la sua fatica la storia delle genti delle Alpi trasportando la "basa" di circa 70 Kg di fieno col "bastarel" all'interno del fienile.
A Sandro va tutto il nostro incondizionato grazie.


 

Pin It

normativa sull'uso dei coockie